COPERTURE

L’azienda Fiorin è riconosciuta da più di trentacinque anni, come leader nel settore del restauro delle coperture: infatti è sempre riuscita a risolvere problematiche di notevole entità ed ancor oggi lo studio e la ricerca proseguono con continuità per riuscire a dare sempre quanto di tecnologicamente più avanzato, aggiornato e funzionale e a costi competitivi.

Abbiamo dimostrato ancora trentacinque anni or sono,  che la nostra esperienza va oltre la posa del manto di copertura, in quanto prima di posare le tegole nella migliore delle ipotesi si cerca di capire come  impiegare un sistema che veda soprattutto la durata dell’intervento da effettuarsi, pertanto si progetta la posa in opera del manto di copertura garantendo che sia, autopulente, cioè che con la pioggia la copertura si pulisca da materiale incoerente portato dalle piante o dai volatili, che abbia il minor peso possibile, pertanto  le malte vengono utilizzate solo dove necessario, in quanto causano un carico molto alto.

Il massimo ancoraggio delle tegole al piano di copertura, in quanto le tegole devono essere saldate in modo ferreo cosi da non avere mai problematiche di infiltrazioni dell’acqua piovana.

E soprattutto nelle chiese, che sono monumenti di grandi dimensioni, con problemi importanti dell’umidità ponderale e relativa e delle condense, abbiamo progettato un sistema che a sua volta vede la possibilità oggettiva di evitare definitivamente la guina bituminosa, le normali onduline sotto coppo con i sistemi tradizionali e le guaine microforate. Abbiamo creato un nuovissimo sistema di protezione alle infiltrazioni dall’acqua piovana. Questo nuovo sistema permette la traspirazione definitiva e totale in ogni punto del piano di copertura, sia questo in terracotta, cioè costituito da tavelline, sia esso in legno.

Tutto il piano di copertura viene ad essere aerato completamente in ogni punto, non esistono coppesse di aereazione, che non sono poi cosi belle a vedersi, e i pannelli che si utilizzano per questo speciale ed innovativo sistema, sono assolutamente tutti recuperabili anche fra trent’anni. Come per altro anche le tegole ed ogni altra parte della copertura.

Il costo di questo nuovo sistema e identico ai costi normali della posa delle guaine e delle onduline sotto coppo.

In questo modo il sotto tetto respirerà continuamente e non si avranno più problemi di umidità o condensa nelle strutture del soffitto e del tetto, proprio per il fatto che tutto segue i principi naturali di conservazione.

L’esecuzione dei ponteggi molte volte la effettuiamo con ponteggi aerei per contenere i prezzi e non disturbare le persone a terra specialmente se vi sono strade confinanti.

Chiesa di SS. Angeli del Montello (TV)
Copertura ancorata con viti e senza alcuna membrana impermeabile

Chiesa di Arcade (TV)
Copertura con impianto di areazione naturale e tegole ancorate una ad una

Chiesa di Santa Maria di Sala (VE)
Rivestimento della copertura in rame crudo

Chiesa di Ginevra del Montello (TV)
Asporto del rivestimento in pietraia e resaturo rivestimento in lamiera veneziana

Basilica della Madonna dei Miracoli Motta di Livenza (TV)
Restauro completo della copertura con tegole a coppo ancorate una ad una

Rifacimento di tutta la copertura con l’accortezza di sostituire in corso d’opera tutta la struttura portante principale del soffitto con una nuova struttura in legno lamellare

Abbiamo una squadra di operatori che interviene nella manutenzione e ricollocamento delle tegole a coppo, nelle posizioni originali operando con piattaforme aeree. Questo sistema è molto richiesto in quanto i costi di intervento complessivo, se una copertura non è completamente in disfacimento, sono assolutamente bassi.

Tant’è che si tratta di somme pari a da 20,00 euro per metro quadrato, compreso tutti i materiali e con garanzia per dieci anni. (se una copertura è di 500mq. si tratterà di un costo pari a euro 10.000,00=+iva) Questo costo lo riusciamo ad ottenere per il fatto che non si utilizzano ponteggi fissi e manteniamo le tegole originali, pertanto non abbiamo costi di materiali da fornire se non le malte e le schiume poliuretaniche leganti per saldare definitivamente le tegole, che comunque rimarranno sempre recuperabili, come noi le troviamo nella copertura.

Questo sistema si è dimostrato molto conveniente e funzionale oltre che importante, in quanto, la rimessa in ordine delle tegole e la sostituzione di qualche parte delle lattonerie, è molto meno costosa che il rifacimento completo di una copertura.

Molto importante però, è considerare che questo sistema di riordino del manto di copertura non può essere effettuato in tutte le coperture, solo dove la copertura è ancora recuperabile e dove non vi sono gravi problemi di deterioramento delle strutture lignee della copertura e del soffitto.

Questo per il fatto che i costi preventivati devono rimanere tali anche a consuntivo e soprattutto perche il preventivo viene effettuato a corpo e solo dopo l’indagine conoscitiva gratuita, dello stato di conservazione della copertura, cosi da non imbatterci in costi aggiuntivi imprevisti in corso d’opera.

Solo in questo modo la parrocchia ha la certezza dei costi di intervento complessivo.

Ricordiamo che si tratta di un intervento semplice, con speciali piattaforme aeree, sempre in massima sicurezza e rispettando ogni normativa vigente, di riordino di tutte le tegole della copertura, dove serve, di sistemazione delle grondaie o scossaline e sostituzione di qualche pluviale, più o meno potrà costare 20 euro per metro quadrato.

Un intervento completo di asporto completo del manto di copertura, asporto vecchie guaine, fornitura e posa nuove guaine e le tegole che mancano, compreso le grondaie ed i pluviali, varia circa da 250 -300 euro per metro quadrato, con cantiere, ponteggi fissi, gru, progetto e quanto altro di provvista accessoria.

Un intervento di restauro della copertura e del soffitto, in certi casi, si arriva a spendere anche più di 500 euro per metro quadrato, in quanto c’è tutto da restaurare e da rivedere.

Questi non sono solo prezzi della nostra azienda, sono i prezzi concorrenziali nel Veneto che tutti i giorni applicano le imprese per effettuare questi lavori. Ecco perché è conveniente prevenire.

Tutti i preventivi sono gratuiti e riusciamo a vedere ogni punto della copertura in quanto, anche nelle parti più inaccessibili oggi esistono i droni che sono una grandissima comodità per poter avere chiaro lo stato di conservazione e manutenzione della copertura.

Sistemi innovativi per coperture